153 aziende di traslochi

PREVENTIVI TRASLOCHI GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Traslochi Cagliari

I traslochi a Cagliari, capoluogo della Sardegna, hanno caratteristiche molto particolari proprio perché la città si trova su una delle due maggiori isole italiane.

traslochi cagliari

Caratteristiche e prezzi dei traslochi a Cagliari

Soprattutto nel caso dei traslochi da/ verso Cagliari, è fondamentale appoggiarsi a traslocatori specializzati. Contatta ditte in grado di gestire anche i trasporti via mare. Di seguito potrai trovare i prezzi di massima del mercato e i singoli costi da affrontare.

Tipologia traslochi CagliariPrezzo
All’interno di Cagliari200 - 800 €
Cagliari - Sassari400 - 1000 €
Cagliari - Roma1500 - 3000 €
Cagliari - Milano1600 - 4000 €

I prezzi riportati nella tabella si riferiscono ad una condizione base: un monolocale, da un secondo piano ad un altro. Il prezzo medio si aggira solitamente intorno ai 600 – 700 €.

Risparmia sul costo del tuo trasloco: rivolgiti ai professionisti

Il modo migliore per avere un’idea precisa del costo finale del tuo trasloco a Cagliari è richiedere più preventivi ad aziende diverse e confrontarli tra loro. Compila in maniera semplice e veloce la scheda sul nostro sito: riceverai in massimo un giorno lavorativo fino a 6 preventivi da diverse aziende. Inizia subito a risparmiare inviando la richiesta.

Da che cosa dipendono i costi?

Le ditte di traslochi serie e con esperienza si riconoscono dal preventivo dettagliato e con l’indicazione di tutti i servizi offerti, in particolare quelli:

  • Di base

I costi fissi sono: trasporto, imballaggio e assemblaggio dei mobili.
Il prezzo varia a seconda del numero, del volume e della complessità di assemblaggio di questi ultimi. Ogni caso deve essere valutato singolarmente: contatta i professionisti e chiedi un sopralluogo preliminare, in questo modo eviterai costi extra successivi.

  • Eventuali

Bisogna aggiungere a queste spese, qualora necessario, il costo dei permessi per l’occupazione del suolo pubblico e per il transito all’interno delle ZTL. Questi ultimi possono anche raggiungere i 200 €, a seconda delle zone. Dell’ottenimento, generalmente si occupa la ditta, che ha anche una maggiore esperienza nella gestione della burocrazia sul territorio.
Infine, se si esce da un raggio di 150 km, è necessario calcolare un supplemento di 1 € ogni chilometro percorso.

Quanto costa il trasporto via traghetto a Cagliari?

Nel caso sia necessario anche il trasporto via nave, il supplemento per i traslochi a Cagliari si aggira intorno ai 600-700 €. Le aziende solitamente cercano di accorpare più carichi in modo da abbattere la spesa per il traghetto. Infatti, possono usufruire di uno sconto del 50% se effettuano sia l’andata sia il ritorno.
I furgoni più lunghi di 6 metri, inoltre, vengono classificati come “trasporto merci” e quindi sono soggetti alla polizza di carico emessa dagli scali di imbarco. Questa cifra generalmente è compresa nel preventivo iniziale, ma si ripercuote automaticamente sulla cifra finale.

La trasferta del personale 

Se, a causa degli orari del traghetto (parte una volta al giorno), non si riesce ad andare e tornare in giornata, è necessario pagare anche la trasferta del personale.
Il trasporto via mare rappresenta un’operazione delicata, è consigliabile quindi affidarla a professionisti con esperienza.
Un costo ulteriore è quello per il noleggio di una piattaforma elevatrice in un’altra città, che può arrivare a costare anche un massimo di 1600 €.

traslochi cagliari

 

Le tempistiche

Per i traslochi a Cagliari in particolare, vale la regola di niziare a programmare il trasloco con 2-3 mesi di anticipo.
La città sarda presenta infatti una tempistica molto lunga per l’ottenimento dei permessi necessari per la circolazione e la sosta. Si può arrivare anche a più di 15 giorni. L’isola, inoltre, è piccola ma non bisogna sottovalutare le distanze tra le varie città. Per andare da Cagliari a Sassari possono essere necessarie fino a 4 ore e mezza, per cui i traslochi all’interno dell’isola possono richiedere anche un paio di giorni. Per ridurre i tempi, contatta aziende esperte che abbiano degli appoggi anche nelle altre città sarde.

I traslochi da Cagliari verso il Continente

I collegamenti diretti dal porto di Cagliari permettono di raggiungere solamente il Centro-Sud Italia, in particolare i porti di Civitavecchia (frequenza giornaliera), Napoli e Palermo (frequenza settimanale). Spesso partono però da Olbia, dato che i traghetti partono la mattina presto e questo è più pratico per le tempistiche del trasloco.
Per permettere ai professionisti di fare tutte le verifiche del caso, avere un carico pieno e prenotare il posto sulla nave, bisogna quindi muoversi con largo anticipo.

La tempistica 

Un trasloco dall’isola verso il Continente richiede mediamente dai 3 ai 4 giorni, dipende dal tempo necessario per lo scarico nella casa di arrivo e agli orari dei traghetti.
Per quanto riguarda i traslochi internazionali, sono facilitati i collegamenti da e verso la Francia (Nizza) partendo dal porto del Golfo degli Aranci e da/verso la Spagna (Barcellona) partendo da Porto Torres.

Che cosa è compreso?

In generale le ditte di traslochi a Cagliari non si occupano solamente del trasporto per conto terzi degli oggetti personali, ma anche di:

  •  imballaggio;
  • montaggio e smontaggio dei mobili anche con sponda montacarichi (apparecchi di sollevamento applicato su un autocarro);
  • trasporto pianoforti, casseforti e armadi blindati;
  • deposito in box;
  • procedure burocratiche e doganali.

Pre e post trasloco

Spesso sono compresi anche piccoli servizi pre e post trasloco. Le aziende si occupano anche del riallaccio idraulico ed elettrico, lo smontaggio e rimontaggio di tende, lampadari e di tutti i complementi d’arredo. I traslocatori con più esperienza collaborano in genere con artigiani di fiducia.
Le ditte effettuano anche lo smaltimento mobili da buttare e distruzione di archivi, nel caso di traslochi di uffici.
L’assicurazione generalmente offerta di traslochi è all risk. Si tratta di una polizza assicurativa che comprende tutti i danni accidentali. Al contrario di quella vettoriale obbligatoria, anche per il momento di carico e di scarico. Quella vettoriale obbligatoria, invece

Come risparmiare

Rivolgiti ad aziende che raggruppano diversi carichi per abbattere i costi, il cosidetto groupage. Se possibile, inoltre, è consigliabile anche evitare i mesi estivi. In quel periodo le tariffe del traghetto sono più elevate e c’è più richiesta. Nella stagione turistica, inoltre, è meglio evitare il weekend.
Anche durante l’inverno il trasloco può essere problematico. Ci possono essere dei ritardi dovuti alle condizioni atmosferiche, soprattutto se comprendono trasporti marittimi. Il periodo ideale quindi è la primavera o l’autunno.

traslochi cagliari

Vivere a Cagliari

Al contrario di quello che si potrebbe pensare, il costo della vita in questa città sarda è relativamente basso. L’unica parte dell’isola molto costosa è la zona più turistica, soprattutto durante l’alta stagione.
In particolare gli affitti sono in forte calo. Cagliari e le altre citta dell’isola non sono popolose come le altre regioni d’Italia. Per questo, è una scelta adatta soprattutto a chi vuole vivere in maniera tranquilla lontano dalla frenesia delle città continentali.

Inizia il tuo trasloco

Ora che hai tutte le informazioni, sei pronto per il tuo trasloco a Cagliari. Parti dal preventivo: per avere un’idea effettiva del costo è meglio richiederne più di uno. Compila la scheda sul nostro sito e riceverai fino a 5 preventivi di aziende diverse in massimo un giorno lavorativo. Confrontali tra loro e risparmierai fino al 40% sul prezzo finale.