153 aziende di traslochi
PREVENTIVI TRASLOCHI GRATIS
timer
Risparmia fino al 40% in 1 minuto
Gratis, no obblighi Aziende fidate

Traslochi Caserta

Stai per traslocare a Caserta? Continua a leggere questa piccola guida per maggiorni informazioni e consigli utili su come affrontare i traslochi a Caserta. Scopri anche come risparmiare sul costo finale del tuo trasloco senza rinunciare ad un servizio di qualità.

traslochi Caserta

Prezzi e caratteristiche dei traslochi a Caserta

Quanto costano i traslochi a Caserta e nella provincia? Come funzionano e perché affidarsi ai professionisti?
Bisogna tenere in considerazione che i costi non sono mai fissi ma variano a seconda delle caratteristiche specifiche del lavoro che deve essere svolto e delle tue esigenze. Per farti un’idea sulle tariffe medie, nella tabella seguente potrai trovare qualche esempio.

Traslochi CasertaPrezzi
Nella città 200 - 600 €
Caserta - Napoli250 - 700 €
Caserta - Roma 400 - 900 €

La cifra media necessaria per i traslochi a Caserta si aggira intorno ai 300 – 400 €, per un monolocale in una situazione standard: a un primo piano ad un altro, senza particolari difficoltà di accesso o trasporto dei mobili.

Confronta i preventivi e risparmia fino al 40% sul costo del tuo trasloco a Caserta

Se vuoi sapere esattamente quanto potresti spendere per il tuo trasloco, rivolgiti ai professionisti e richiedi un preventivo. Per avere un prezzo più vantaggioso, non accettare la prima offerta che ricevi ma fai una piccola indagine di mercato confrontandone più di una. Per agevolarti in queste operazioni, il nostro portale ti permette di ricevere in massimo un giorno lavorativo fino a 6 proposte. Compila ora la richiesta, è facile e richiede solamente 2 minuti, otterrai così l’assistenza migliore al prezzo più conveniente.

Quale opzione scegliere per il tuo trasloco a Caserta?

Le aziende che si occupano di traslochi sono molto flessibili e sanno che ogni cliente ha diverse esigenze: da chi ha bisogno solamente di un aiuto per il trasporto a chi, invece, vuole un supporto nell’organizzazione di tutte le fasi. L’importante è che sia tutto scritto nel preventivo, che, una volta firmato, è un vincolo contrattuale che e stabilisce le reciproche responsabilità.
Prima di decidere, valuta bene quanto tempo hai a disposizione per il trasloco e di quali servizi avrai effettivamente bisogno.
Potrai scegliere tra diverse opzioni di assistenza, in quella di base la ditta si occuperò dell’assemblaggio dei mobili e del trasporto, mentre tu gestirai gli scatoloni e dell’imballaggio.
Quella intermedia, invece, prevede che il cliente gestisca solamente la fase degli scatoloni e i professionisti tutto il resto.
Infine, quella “tutto compreso” è pensata per chi non ha tempo di occuparsi del trasloco e vuole un servizio chiavi in mano, con il quale sarà l’azienda a doversi occupare di tutto.

Traslochi di uffici

In questo caso, non si può fare a meno dell’aiuto dei professionisti, in particolare per il trasferimento di archivi cartacei e di attrezzature ingombranti. Per evitare la perdita di giorni lavorativi, il trasloco dovrà essere effettuato durante il fine settimana e nelle ore notturne, per cui è necessario trovare un’agenzia che possa rispettare queste tempistiche.

Come risparmiare: il trasloco in abbinamento

Si tratta di un’opzione che permette di combinare più clienti nello stesso viaggio. È perfetto per chi vuole spostarsi in una città diversa e quindi con un chilometraggio maggiore, con un costo più elevato. Per usufruirne è necessario avere un margine di almeno 30 giorni rispetto alla data del trasferimento. Non ci sono rischi di smarrire o mischiare i propri oggetti personali: ogni cosa viene imballata separatamente ed etichettata in maniera molto chiara.
Questa possibilità funziona anche per i traslochi internazionali, per i quali spesso l’azienda si occupa anche della gestione di tutte le pratiche doganali.

Come funzionano i traslochi a Caserta?

I professionisti organizzeranno il tuo trasloco in modo che possa avvenire nel minor tempo possibile. Generalmente occorrono da uno a tre giorni se si rimane all’interno del territorio italiano, mentre le tempistiche si allungano per quelli internazionali ed intercontinentali, a seconda della lunghezza della tratta da percorrere.

Il preventivo

La prima operazione da compiere è la ricerca della ditta di traslochi. È sempre meglio contattare e richiedere preventivi ad aziende diverse, per farsi un’idea sui prezzi di mercato.
È fondamentale che il preventivo sia scritto e contenga nel dettaglio tutti i costi. Richiedilo circa un mese prima, per avere la possibilità di scegliere con calma ed eventualmente approfittare di sconti o della possibilità di un trasloco in combinazione.

Il sopralluogo

La seconda fase prevede generalmente un sopralluogo, durante il quale i professionisti hanno la possibilità di vedere la quantità di merci che devono trasportare e rendersi conto delle caratteristiche specifiche della casa: presenza o assenza di un ascensore, eventuale parcheggio, piano di partenza e di arrivo.
Questo è il momento giusto per chiarire ogni dubbio, in particolare di che cosa si occuperanno i professionisti e che cosa invece gestirai tu direttamente. Successivamente si partirà con le operazioni di trasloco.

Il trasloco vero e proprio

Il primo giorno si smontano i mobili e si procede con l’imballaggio, mentre il secondo o il terzo, a seconda della quantità di oggetti, con il carico e il trasporto.
Nel caso si tratti, invece, di un trasloco in un altro paese, l’organizzazione rimane la stessa ma i tempi si allungano a seconda della tratta, fino ad un massimo di una settimana.

Lo scarico

L’ultima fase è quella dello scarico e della ricollocazione dei mobili, che puoi gestire direttamente tu o far svolgere all’azienda.
In ogni caso, affidandosi ai professionisti tutto sarà molto più veloce e semplice.

Perché affidarsi ai professionisti di Catania

I traslochi, anche in una città come Caserta, comportano un costo, sia occupandosene da soli sia affidandosi a professionisti, ma quali sono i vantaggi di un’assistenza professionale?

  • rapidità e professionalità: personale qualificato per avere un servizio di grande qualità in tutta sicurezza;
  • mezzi appositi: elevatori e furgoni imbottiti protetti per evitare che eventuali urti danneggino la merce;
  •  polizza assicurativa: maggior copertura assicurativa. La polizza vettoriale prevede la copertura assicurativa solamente per i danni causati nel trasporto. Per questo molte aziende ne prevedono anche una ulteriore;
  • rilascio dei permessi di occupazione del suolo pubblico, obbligatorio per furgoni e attrezzature parcheggiate in strada, come il posizionamento di appositi cartelli stradali almeno 48 ore prima del trasloco e permessi ZTL;
  • partnership con aziende che effettuano l’eventuale servizio di smaltimento;
  • gestione eventuale del cambio residenza e fornitura del materiale per l’imballaggio;
  • possibilità di deposito mobili.

Come risparmiare sul costo del trasloco a Catania?

Ora che hai tutte le informazioni riguardo ai traslochi a Caserta, non ti resta che iniziare ad organizzarti. Vuoi ottenere un preventivo in maniera facile e veloce? Compila la scheda sul nostro sito e riceverai, in massimo un giorno lavorativo, fino a 6 preventivi da aziende diverse. Confrontali e risparmia fino al 40% sul prezzo finale.

traslochi caserta

Traslochi Caserta
5 (100%) 1 vote