153 aziende di traslochi

PREVENTIVI TRASLOCHI GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Traslochi Palermo

Palermo, grazie alle numerose iniziative proposte, è stata la capitale italiana dei giovani per il 2017 e nel 2018 la capitale italiana della cultura. È una città affascinante e ricca di storia. Stai per traslocare a Parlermo? Continua a leggere per informazioni utili e consigli.

traslochi Palermo

Una panoramica sui prezzi

In questa città siciliana il costo della vita è minore rispetto alla media italiana, quasi un terzo rispetto a quello di Milano. Anche i traslochi a Palermo sono tra i più economici del Paese. Nonostante sia difficile fare una stima generale, ecco qualche indicazione di base sui prezzi.

Tipologia abitazione Prezzo
Monolocale600 - 700 €
Bilocale900 - 1200 €
Casa due piani1400 €

Queste cifre si riferiscono ad un trasloco standard all’interno della città, che comprenda: imballaggio, smontaggio e rimontaggio dei mobili. Il trasferimento di monolocali non è molto richiesto nel territorio, si trattano soprattutto case grandi. Se hai poco materiale da trasferire, quache mobile e un paio di scatole, potrai chiedere alle aziende di accorpare il tuo trasloco con altri: otterrai un trasloco veloce risparmiando.

Vuoi conoscere il prezzo del tuo trasloco a Palermo? Richiedi un preventivo

Fare una stima specifica dei prezzi per i traslochi a Palermo è difficile: ci sono molte variabili da tenere in considerazione. Se vuoi sapere esattamente quanto costerà il tuo trasloco, rivolgiti direttamente ai professionisti. Compila la scheda sul nostro sito e riceverai in massimo un giorno lavorativo fino a 6 preventivi da ditte di traslochi locali. Inizia subito: è facile e bastano solamente due minuti. Il servizio è totalmente gratuito e non vincolante.

Variabili che influiscono il costo del tuo trasloco a Palermo

Non tutti i traslochi a Palermo presentano le stesse caratteristiche. Per calcolare il prezzo finale, infatti, bisogna considerare:

1.La distanza percorsa

Maggiore è il chilometraggio, più alto è il prezzo. Solitamente, viene calcolato un supplemento di circa 1 euro per ogni chilometro ma solamente oltre un raggio di 150 km.
Se il camion viaggia vuoto al ritorno, ti sarà addebitata anche quella tratta. Solitamente, le ditte più esperte combinano più traslochi per evitare questo problema.

Verso altre città

I traslochi nazionali con partenza da Palermo sono particolarmente costosi, perché tengono conto anche la spesa per il traghetto e per l’eventuale trasferta del personale. Anche in questo caso, le aziende cercano di far partire tre o più traslochi insieme, quindi le date possono essere flessibili.
Il trasporto via nave arriva a Napoli e da lì si utilizzano i mezzi su ruote, ma anche a Cagliari per proseguire in Sardegna.

2.La quantità e tipologia dei mobili

Il volume di mobili e oggetti da trasportare è la variabile più difficile da prevedere. Le aziende spesso organizzano sopralluoghi gratuiti in modo da rendersi conto di persona della quantità da trasportare e non ritrovarsi il giorno del trasloco con mobili in più che magari non entrano nel camion.
Possono esserci pareti attrezzate da smontare, con elementi componibili e modulabili da installare singolarmente sui muri, mensole o cucine con molti elementi. In questo caso il prezzo finale viene calcolata anche in base al tempo e alla manodopera necessaria.

3. L’altezza dell’abitazione

Nel caso in cui la destinazione di arrivo si trovi ad un piano alto, superiore al terzo, spesso deve anche essere utilizzata l’autoscala, che può costare anche intorno ai 200- 300 € per una giornata.

4. Il traffico

Il traffico della città è problematico, Palermo è infatti prima in Italia per congestione della viabilità. Questo non incide sul prezzo finale ma sulla tempistica.

Altri costi aggiuntivi per il tuo trasloco

Le ditte di traslochi non si occupano solamente del trasporto da una città all’altra, ma forniscono altri servizi, che incidono sulla cifra finale, come l’imballaggio, la gestione dei permessi relativi, i piccoli lavori di falegnameria ed eventualmente il servizio di deposito mobili.

Permessi e burocrazia

Se ci sono delle zone dove non è consentita l’installazione dell’autoscala per problemi di viabilità o non si può sostare con il camion, è necessario richiedere il permesso di occupazione del suolo pubblico (questo comprende un costo ulteriore). Per l’accesso alle zone a traffico limitato, il problema maggiore per Palermo riguarda il centro storico, perché attualmente l’accesso è stato ridotto ad una sola fascia oraria diurna. L’unica possibilità in questo caso è iniziare tutte le operazioni la mattina presto e solamente nel caso in cui il punto di arrivo sia fuori dall’area compresa.

Consigli utili per il tuo trasloco a Palermo:

Affinché il trasloco si svolga senza imprevisti:

  • assicurati che il preventivo sia chiaro e comprenda, oltre alla cifra finale, tutti i costi che dovrai sostenere;
  • richiedi un sopralluogo in modo che l’azienda si possa rendere conto di persona del lavoro che deve effettuare;
  • rivolgiti ad un’azienda locale esperta che lavori sul territorio e abbia anche contatti nel resto della penisola;
  • assicurati di esserti occupato di tutti gli aspetti burocratici che un trasferimento comporta (cambio di residenza, bollette e medico di base).

traslochi Palermo

Dopo il trasferimento

Una volta terminate le operazioni di trasloco, verifica che l’azienda abbia smaltito i rifiuti in maniera regolamentare. A Palermo è attivo il servizio di ritiro gratuito a domicilio oppure è possibile recarsi presso le isole ecologiche presenti in tutta la città.
Se cambi provincia, attenzione alle modalità di raccolta differenziata, che possono essere diverse. A Palermo si utilizza quella stradale con:

  • contenitori bianchi per la raccolta di carta e cartone;
  • verdu per vetro e metallo;
  • gialli per la plastica.

Si sta estendendo sempre a più zone la raccolta porta a porta. Per ora è applicata solamente ai condomini e alle attività commerciali inserite nel progetto Palermo Differenzia. L’elenco completo è consultabile sul sito del comune.

Il costo della vita

Per quanto riguarda gli affitti, è possibile trovare proposte accessibili nel centro. È la zona spesso scelta anche dagli studenti universitari per la vicinanza all’ateneo. La spesa e i servizi di base sono più economici rispetto al resto d’Italia.

Richiedi i preventivi e risparmia fino al 40%!

Ora che hai maggiori informazioni, vuoi conoscere i costi dei traslochi a Palermo? Richiedi un preventivo personalizzato attraverso il nostro sito in maniera gratuita e veloce. Ti permetterà di avere fino a 6 offerte di aziende diverse in massimo un giorno lavorativo. Confrontando i diversi prezzi, potrai risparmiare fino al 40%.

Traslochi Palermo
3 (60%) 1 vote