153 aziende di traslochi

PREVENTIVI TRASLOCHI GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Traslochi Vicenza

Vicenza è una città piccola e poco conosciuta, ma è sicuramente un’ottima scelta per chi voglia vivere in Veneto. Se stai per traslocare, di seguito potrai trovare tutte le informazioni necessarie.

traslochi vicenza

Trasferirsi a Vicenza: da dove partire

La città è tranquilla ma laboriosa, rappresenta uno dei più importanti centri industriali ed economici italiani, con un reddito pro-capite elevato. Ospita molte piccole e medie imprese ed è famosa per la lavorazione dell’oro.
I traslochi a Vicenza sono più economici delle vicine Verona e Padova, nella tabella sottostante potrai trovare qualche esempio di tariffe standard.

Traslochi a VicenzaPrezzi
In città 200 - 1000 €
Vicenza - Verona
(60 km)
250 - 1000 €
Vicenza - Padova
(50 km)
250 - 1000 €
Vicenza - Milano
(207 km)
400 - 1400 €

Questi prezzi si riferiscono ad un trasloco base: un monolocale da un piano basso (inferiore al terzo) ad un altro, senza problemi di agibilità e ad una distanza di 150 km.

Confronta più preventivi e risparmia fino al 40%

Per i traslochi non esistono cifre standard o prestabilite, ogni caso è diverso dall’altro. Per conoscere il prezzo effettivo, contatta direttamente i professionisti del settore. Non ti fermare alla prima proposta che ricevi, ma confronta diversi preventivi. In questo modo sarai sicuro di avere il prezzo più conveniente. Compila la scheda presente sul nostro sito e riceverai fino a 6 offerte da aziende selezionate in massimo un giorno lavorativo. È facile e richiede solamente due minuti.

Informazioni specifiche sui traslochi

Trasferire tutti i propri oggetti dalla vecchia alla nuova abitazione è un’operazione che richiede molta cura. Affidarti ai professionisti esperti ti permetterà di ricevere l’assistenza migliore al prezzo più conveniente.
Le ditte di traslochi forniscono, infatti, un servizio pensato per le tue esigenze. Potrai decidere con loro se farti seguire in tutte le fasi del trasloco oppure delegare solamente quelle più pesanti, come l’assemblaggio dei mobili.

Quali servizi potrai avere?

Traslocare non significa solamente trasferire i tuoi oggetti dalla vecchia casa a quella nuova. Le aziende professionali si occuperanno in particolare del:

  • sopralluogo: è un momento importante perché permette ai traslocatori di verificare di persona le condizioni in cui dovranno effettuare il lavoro. In questo modo si ridurrà il rischio di imprevisti il giorno del trasferimento;
  • imballaggio: le aziende utilizzano materiale apposito molto resistente, questo ridurrà il rischio di danneggiamento;
  • assemblaggio dei mobili: l’operazione più delicata, soprattutto se hai in programma di trasferire l’intero arredamento. Gli elementi più complessi sono soprattutto quelli che non si possono smontare, in particolare la cucina o le pareti attrezzate;
  • installazione di elettrodomestici di base;
  • trasporto e scarico della merce;
  • deposito eventuale.

traslochi vicenza

Lavori extra

Spesso le aziende sono disponibili anche ad eseguire piccoli lavori di falegnameria, come l’adattamento di mobili, o di idraulica. Se prevedi che siano necessari questi interventi, confrontati direttamente con loro al momento della stesura del preventivo, in modo che tutto sia già previsto ed organizzato al meglio.

Perché rivolgersi ad un’azienda di traslochi?

I professionisti sono in grado di organizzare un trasloco in maniera efficiente in pochi giorni, facendo sparire lo stress dovuto alla gestione di tutte le operazioni.
Contattando una ditta di traslochi non ti dovrai preoccupare della logistica e potrai dedicarti ad altre attività, come esplorare il tuo nuovo quartiere o città.
I tuoi oggetti personali verranno imballati in maniera professionale, con materiale di imballo professionale e scatole resistenti, in modo che occupino il minor spazio possibile.
Anche il carico e lo scarico saranno eseguiti in maniera veloce e in totale sicurezza.
È inclusa anche una copertura assicurativa all risk, che ti tutela in ogni momento del trasloco e non solamente durante il trasporto, al contrario di quella vettoriale obbligatoria.

Il consiglio in più

Affidati ad una ditta locale, con esperienza nei traslochi a Vicenza. In questo modo, sarà più semplice gestire anche la parte burocratica, in particolare i permessi per l’occupazione del suolo pubblico e per l’ingresso alle Zone a Traffico Limitato. In particolare per questa città bisogna prestare attenzione ai prermessi per:

  • zone a traffico limitato: l’area che circonda il centro storico nella quale l’accesso e la circolazione sono limitate a particolari categorie di utenti e veicoli. Spesso sono attive 24 ore su 24. Per accedere è necessario il permesso temporaneo per carico/scarico merci per il veicolo con un carico inferiore a 7,5 tonnellate. Può essere richiesto fino ad un massimo di due giorni prima dell’inizio dei lavori;
  • occupazione suolo pubblico: è necessario fare domanda indicando il luogo che si intende occupare, la superficie, il periodo di occupazione e la motivazione.

Come organizzare il trasloco

La pianificazione è un’alleata fondamentale dei traslochi, anche in una piccola città come Vicenza. Vediamo insieme come organizzarsi.

  • due-tre mesi prima: è consigliato iniziare ad organizzarsi in anticipo, in linea di massima appena si conosce l’indirizzo della futura abitazione. Parti dalla ricerca della ditta giusta, confrontando i preventivi. Inizia anche progressivamente a selezionare gli oggetti da tenere, buttare o donare;
  • 7 settimane prima: se vuoi occuparti personalmente dell’imballaggio, cerca per tempo scatole e scatoloni adatti e a impacchettare tutto quello che non usi spesso. Se hai figli in età scolare, informa del trasferimento la scuola vecchia e quella nuova vicino alla tua futura casa. Ritira dal tuo medico di base una copia delle cartelle cliniche di tutta la famiglia, per sicurezza;
  • tre settimane prima: inizia ad eliminare progressivamente le scorte alimentari;
  • due settimane prima: finisci di impacchettare e metti al sicuro i tuoi beni di valore;
  • una settimana prima: chiedi conferma all’azienda e prepara una valigia con quello che ti può servire i primi giorni, come se dovessi partire per una breve vacanza;
  • il giorno prima: raggruppa i documenti in modo che siano a portata di mano, pulisci e scongela il frigorifero;
  • il giorno del trasloco: segui il lavoro del personale. Aiuta ad identificare i materiali fragili e coordina le operazioni per assicurarti che ogni cosa vada al suo posto.

Trasferirsi a Vicenza

traslochi vicenza

Vicenza rappresenta un piccolo gioiellino veneto ed è conosciuta come “la città di Palladio”, perché il famoso architetto si occupò della realizzazione degli edifici del centro storico. Questi, insieme a tre ville al di fuori della cinta muraria e altre sedici nell’intero territorio provinciale, sono stati dichiarati Patrimonio Unesco.
La città è quindi un concentrato di bellezza, soprattutto per i vicoli su cui si affacciano palazzi e ville meravigliose.

Il costo della vita

Il costo della vita è sicuramente più basso rispetto alle altre città venete, l’affitto per un monolocale tra i 50 e gli 80 metri quadri può andare dai 400 agli 800 €.
La zona del centro è sicuramente la migliore dove andare a vivere. Corso Palladio, una vera e propria galleria di chiese e palazzi, è totalmente pedonalizzato, come buona parte delle vie limitrofe. A Vicenza la qualità di vita è mediamente buona ed è ben collegata con i paesini vicini.

Traslochi a Vicenza: qual è il primo passo?

Ora che hai tutte le informazioni per trasferirti nella città veneta, non ti resta che passare all’azione. Per richiedere un preventivo ai professionisti, compila la scheda presente sul nostro sito. È un servizio facile e veloce che ti permetterà di ricevere in massimo un giorno lavorativo fino a sei preventivi. Confronta le offerte e risparmia fino al 40% sul prezzo finale del tuo trasloco.