153 aziende di traslochi

PREVENTIVI TRASLOCHI GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Piccoli traslochi

Se devi trasferire solamente poche scatole, conviene affidarti ad una ditta di traslochi o è meglio il fai da te? Quali sono i costi per il trasporto di pochi mobili e come organizzarsi per risparmiare e terminare velocemente tutte le operazioni necessarie?

piccoli traslochiQuali sono i costi per i piccoli traslochi?

I piccoli traslochi sono quelli in cui occorre trasportare solamente alcuni mobili o elettrodomestici e qualche scatolone, per una breve tragitto. I costi dipendono dalla effettiva quantità di oggetti che possiedi, dalla città in cui ti trovi e dalla distanza da percorrere. Nella tabella seguente riportiamo qualche esempio indicativo dei costi.

Elementi da traslocareCosto
15 scatole 80 - 90 €
Un letto singolo o matrimoniale 80 - 100 €
Una libreria 130 - 150 €
Un divano due posti 80 - 100 €
Traslochi studenti (10 scatole, una libreria) 100 €

Contatta i nostri esperti per maggiori informazioni sui prezzi

Stai organizzando un piccolo trasloco e hai bisogno di più informazioni sui costi? Chiedi un preventivo alle nostre imprese professionali, gratuitamente e senza obblighi da parte tua. Compila la scheda presente sul nostro sito e seleziona la voce “zero stanze”. Riceverai entro massimo un giorno lavorativo fino a 6 preventivi. A questo punto dovrai solamente confrontarli e scegliere il più conveniente.

Come organizzare un piccolo trasloco

Se devi trasportare solamente qualche scatolone allora puoi tranquillamente optare per il fai da te. Anche se non hai molti oggetti da portare con te, valgono le stesse regole di un normale trasloco. Organizzati per tempo e pianifica con attenzione le varie operazioni che devi effettuare. Non ridurti all’ultimo momento, altrimenti potrai dimenticarti più facilmente di qualcosa.

Qual è il modo migliore per organizzarsi?

Qualche settimana prima della data del trasloco inizia ad inscatolare tutto quello che non usi abitualmente e a contattare la ditta di traslochi. Uno degli errori più frequenti è pensare di possedere molto meno di quello che in realtà si ha. Per questo è sempre meglio, anche per i piccoli traslochi, avere a disposizione più scatole di quelle che pensi di utilizzare e di varie misure. Fai anche un inventario di tutto quello che vuoi portare con te. Se ti può aiutare, richiedi un sopralluogo da parte della ditta a cui ti affiderai. Effettuare una prima visita di persona è una prassi comune tra i professionisti, per vedere l’entità del lavoro che dovranno effettuare.

piccoli traslochi

Qualche consiglio utile

Seleziona con anticipo quello che vorrai portare con te e approfitta per procedere con il decluttering: l’arte di eliminare il superfluo. Tutto quello che è ancora in buone condizioni può essere rivenduto oppure donato agli enti benefici della tua città.
Ricordati di consumare per tempo tutti gli alimenti, in modo da non produrre sprechi.
Occupati anche per tempo di tutti gli aspetti burocratici: dal cambio di residenza alla apertura di un altro conto in banca, fino al cambio delle utenze.
L’ultimo giorno annota le cifre presenti sui contatori, in questo modo sarai sicuro di non pagare più del dovuto in bolletta.
Segui la nostra check-list su come fare un trasloco e non avrai nessun problema.

Trasloco fai da te o con l’aiuto dei professionisti?

Questa è una scelta molto personale e dipende prevalentemente da quanti elementi devi trasportare. Se hai solamente qualche scatolone, allora puoi tranquillamente gestire da solo tutte le operazioni relative al trasloco. Nel caso tu debba smontare, trasportare e rimontare anche dei mobili, invece, è meglio rivolgersi a professionisti del settore. Le tempistiche saranno molto più rapide e ci saranno meno rischi di danneggiamenti. Pensa a quanto tempo hai impiegato ad assemblare un mobile semplice e calcola che i professionisti sono in grado di smontare tutti i mobili della casa perfettamente in una giornata.

Quali elementi considerare?

Il fai da te non è privo di costi, visto il prezzo per il noleggio di un piccolo furgone, la benzina e il numero di viaggi necessari per portarlo a termine.
Confronta la spesa che andrai a sostenere con il preventivo fornito dalle nostre imprese: il costo non sarà poi tanto diverso. Grazie all’aiuto dei professionisti il trasloco sarà molto più rapido ed efficiente.

piccoli traslochi

Come puoi risparmiare?

Può capitare che tu non riceva neanche un preventivo da parte delle nostre imprese. Questo succede perché, soprattutto le ditte grandi lavorano su grandi appartamenti o ville e su piccoli traslochi non solo non guadagnano ma ci perdono. Questo considerando la spesa per il carburante, l’utilizzo del furgone e delle attrezzature, ma soprattutto per la manodopera.
Se in un paio di giorni lavorativi non hai risposta, puoi optare per i corrieri specializzati in questo tipo di trasporti.

Inizia subito a pianificare il tuo trasloco!

Il primo passaggio è trovare una ditta che faccia al tuo caso. Compila la scheda presente sul nostro sito e ricevi fino a 6 preventivi in massimo un giorno lavorativo, in maniera completamente gratuita e senza nessun obbligo. Confrontali comodamente da casa e scegli quello più economico e conveniente. In questo modo risparmierai fino al 40% sul costo finale del trasloco.

Piccoli traslochi
Vota questo articolo