Confronta preventivi per traslochi
Trova le migliori ditte di traslochi

Gratis - Senza obbligazioni

Home Traslochi Scatole per trasloco

Scatole per trasloco

Preparare le scatole e gli scatoloni per il trasloco può essere facile e veloce se utilizzi materiali e metodi giusti. Assumere una ditta specializzata, inoltre, ti permette di avere un aiuto anche durante queste operazioni, continua a leggere per ulteriori consigli.

Quali scatole per trasloco scegliere?

La chiave per un trasloco perfetto è la pianificazione, a cominciare dalla preparazione delle scatole per trasloco. Un’importante primo passo è quello ditrovare il materiale necessario, in particolare:

  • scatole e scatoloni;
  • carta da giornale (meglio se riciclata);
  • imballaggio pluriball (la plastica che serve per proteggere gli oggetti fragili);
  • vecchie lenzuola utili per coprire i mobili.

Generalmente le ditte specializzate forniscono scatole per trasloco molto resistenti, oltre ad essere disponibili ad occuparsi personalmente dell’imballaggio.

Hai bisogno di assistenza e non sai a chi rivolgerti?

Vuoi affidarti completamente a professionisti che ti forniranno un’adeguata assistenza durante tutte le fasi del tuo trasloco? Compila gratuitamente la scheda sul nostro sito, riceverai fino a 6 preventivi da diverse aziende in massimo un giorno lavorativo. È facile e veolce, richiede solamente due minuti. Confronta le diverse offerte potrai avere un servizio di qualità risparmiando fino al 40%.

scatole per trasloco

Le dimensioni giuste per le scatole da trasloco

Le dimensioni ideali delle scatole per un trasloco sono 30 x 40 oppure 40 x 50 cm. Possono essere:

  • a doppia onda: più pesanti e costose ma molto resistenti. Ne serve solamente qualcuna per gli oggetti più pesanti (il prezzo si aggira sui 5 – 6 € a scatola);
  • a onda singola: sono più leggere e meno resistenti e, di conseguenza, più economiche (con 2 € è possibile acquistarne 4).

Se ne acquisti un quantitativo elevato, avrai un forte sconto. Per questo motivo, le aziende le ottengono ad un prezzo più basso. Per risparmiare chiedi quindi ai tuoi professionisti di fiducia. La spesa per il materiale per l’imballaggio è generalmente incluso nel preventivo iniziale.
Preferisci, invece, procurarti da solo le scatole? Puoi chiedere ai negozianti vicini (in particolare ai supermercati o ai negozi di elettrodomestici). Assicurati tuttavia di avvisarli per tempo (circa una settimana prima), in modo che possano tenerti da parte le scatole. I momenti ideali per ritirarle sono la sera e nei giorni precedenti al ritiro dei rifiuti. Non è sempre garantito che troverai le scatole delle dimensioni di cui hai bisogno.

scatole per trasloco

Quante scatole servono per il trasloco?

Per avere un’idea, considera che per traslocare e portare con te il contenuto di un monolocale abitato da una persona sono necessarie circa una ventina di scatole per il trasloco, di cui 5 o 6 per gli oggetti fragili e 10 per i vestiti. Non fare l’errore di sottovalutare la quantità di oggetti che possiedi: sono spesso necessarie più scatole del previsto.
Nel caso di un bilocale, le scatole necessarie per il trasloco saranno circa 30, mentre per una famiglia con figli possono anche arrivare ad essere una quarantina.
Le aziende di traslochi hanno a disposizione anche contenitori per il guardaroba attrezzati con barre appendiabiti. Nel caso dovessi aver bisogno di un servizio di custodia temporanea in un magazzino, ti verranno forniti materiali di imballo specifici, più resistenti.

Consigli utili per un imballaggio perfetto

La preparazione delle scatole è uno dei momenti più lunghi durante i traslochi. Vediamo insieme come affrontarlo fase per fase.

Prima fase: decluttering

Cambiare casa può essere un buon momento per fare pulizia ed eliminare tutto quello che non serve più. Inizia queste operazioni con largo anticipo, circa un mese prima, e coinvolgi tutta la famiglia. Può diventare un’occasione di divertimento da condividere anche con i più piccoli.
Tutto quello che non vuoi portare nella tua nuova casa può essere venduto o regalato ad amici. Ci sono anche dei punti di raccolta nelle varie città per dare in beneficenza abiti ed oggetti usati. Informati per tempo su quali siano quelli più vicini.

Seconda fase: scatole per ogni stanza

Inizia raccogliendo tutti gli oggetti partendo dai locali che utilizzi di meno e affidati ai traslocatori per i mobili più complessi. Se possibile, raccogli tutte le scatole in uno spazio specifico, in modo che non rimangano in giro per tutta la casa.

Terza fase: scaricare gli scatoloni

Una volta a destinazione ogni scatola deve essere messa nella camera giusta. Inizia a svuotarle mettendo tutti i pacchi al centro della stanza, in
modo da avere spazio per poterti muovere intorno. Procedi per necessità: inizia a sistemare gli oggetti che usi più spesso.

scatole per trasloco

Altri consigli utili per organizzare gli scatoloni

Di seguito 10 consigli che semplificheranno il tuo trasloco:

  1. ricopri tutti gli oggetti singolarmente con la classica carta da imballo, in particolare piatti, bicchieri e oggetti fragili;
  2. disponi nelle scatole prima gli oggetti più pesanti e sfrutta tutto lo spazio a disposizione. Ricordati di mettere i piatti in senso verticale e i bicchieri in orizzontale. Se necessario, riempi i buchi con carta da giornale;
  3. utilizza quelle più piccole per gli oggetti più pesanti;
  4. dividi le scatole per stanza e tieni un inventario complessivo e un elenco del contenuto di ognuna;
  5. tieni in un posto sicuro gioielli, contanti e documenti importanti o affidali ad una persona su cui puoi contare;
  6. l’occorrente per pulire (scopa e stracci) deve essere sempre a portata di mano, insieme a una valigia con quello che ti può servire per i primi giorni nella nuova casa;
  7. non riempire troppo le scatole e non sigillare quelle che non sono completamente piene;
  8. arrotola jeans e magliette, in questo modo non si stropicceranno e occuperanno meno spazio;
  9. stacca tutte le prese e il collegamento ad acqua e gas prima dell’arrivo della ditta specializzata;
  10. chiedi aiuto agli esperti per imballare gli elettrodomestici (televisori, impianti stereo, lavatrice).

Rivolgiti ad aziende specializzate e risparmia sul costo del trasloco

Ora hai tutte le informazioni su come organizzare le scatole e gli scatoloni per i traslochi, vuoi un aiuto in più? Contatta gli esperti in maniera semplice e veloce. Attraverso la scheda sul nostro sito potrai ricevere fino a sei preventivi in massimo un giorno lavorativo. Confrontando i prezzi, potrai risparmiare fino al 40% sulla spesa finale.

Sei pronto per entrare in contatto con aziende di traslochi affidabili?

Scopri quale azienda è più adatta alle tue esigenze in pochi minuti.

Articoli correlati

Confronta i preventivi delle aziende di traslochi locali